DOCUMENTO TUTTO DA LEGGERE

28/01/2019

Orientamenti pastorali sulla tratta di persone

 

 

Papa Francesco non ha mai nascosto la sua grande preoccupazione verso il fenomeno della tratta di persone, che miete milioni di vittime - uomini, donne e bambini -, le quali possono essere annoverate tra le persone più deumanizzate e scartate ovunque nel mondo di oggi.  La tratta di persone, dice il Santo Padre, è un «flagello atroce,» una «piaga aberrante» e una ferita «nel corpo dell’umanità contemporanea.»

 

All’inizio del 2015, Papa Francesco ha dedicato il suo messaggio annuale per la Giornata Mondiale della Pace alla lotta contro la tratta di persone: «Siamo di fronte ad un fenomeno mondiale che supera le competenze di una sola comunità o nazione,» e quindi «occorre una mobilitazione di dimensioni comparabili a quelle del fenomeno stesso.»

 

Gli Orientamenti Pastorali sulla tratta di persone si propongono di fornire una chiave di lettura della tratta e una comprensione che diano ragione e sostegno a una lotta necessaria e duratura.

 

La Sezione Migranti e Rifugiati (M&R) ha iniziato le sue attività il primo gennaio 2017.  L’ha istituita Papa Francesco, il quale, ad tempus, ne ha assunto personalmente la guida.

 

Questi Orientamenti Pastorali sono disponibili in formato digitale su:

https://migrants-refugees.va/documents/it/email/pastoral-orientations-on-human-trafficking.pdf